MIM 0422 360817  tvic83400v@istruzione.it  Cod. Mecc. TVIC83400V Cod. Fatt. UFMO43

Cos'è

L’attività scolastica nelle scuole dell’infanzia è articolata in otto ore giornaliere dalle 8:00 del mattino alle ore 16:00 del pomeriggio, per cinque giorni settimanali.

Alle ore 12:00 è prevista una prima uscita per chi non utilizza il servizio mensa.

Dalle 13:00 alle 13:30 è prevista una seconda uscita dopo il pranzo.

ORARIO

ATTIVITÀ

SPAZIO

BISOGNI DEL BAMBINO

OBIETTIVI

EDUCATIVI

INTERVENTO EDUCATIVO

8:00/8:45

Accoglienza dei bambini. Gioco libero negli angoli strutturati.

Sezione di appartenenza.

Salone.

Affettivo, ludico e di socializzazione.

Favorire un distacco sereno dalle figure familiari.

Agire secondo interessi e scelte autonome. Utilizzare correttamente gli spazi.

Particolare attenzione al momento del distacco. Predisporre situazioni ludiche.

8:45/10:00

Riordino, attività di routine, incarichi.

Merenda.

Sezione di appartenenza.

Riconoscersi in spazi e immagini, assumere incarichi.

Favorire le prime intuizioni di tipo temporale, rafforzare l’identità personale.

Osservazione e partecipazione alle attività, rinforzo dei comportamenti e delle regole.

10:00/11:40

Attività curricolari di sezione e intersezione.

Sezione e laboratori.

Conoscere, apprendere competenze.

In riferimento alla progettazione annuale.

Predispone materiali, interagisce con i bambini e stimola l’interesse.

11:40/12:00

Attività di routine prima del pranzo.

Sezione, servizi.

Movimento.

Esercitare l’autonomia personale.

Rispetto di sé e dell’altro, autonomia nell’uso degli spazi.

Rafforza e stimola l’autogestione del bambino.

12:00/13:00

Pranzo.

Mensa.

Comunicare con adulti e bambini, mangiare insieme ritrovando cibi e abitudini familiari.

Socializzare, interiorizzare i comportamenti dello stare a tavola, acquisire un rapporto positivo con il cibo, educazione alimentare.

Favorire un clima disteso e piacevole, partecipa e rassicura il bambino.

13:00/13:45

Giochi liberi e strutturati.

Salone, giardino, sezione.

Movimento, gioco, comunicazione, esplorazione.

Sviluppare la motricità, l’aspetto cognitivo e relazionale, osservare ambienti e oggetti.

Osserva, predispone giochi e supporta i bambini nei momenti di relazione e confronto con i pari.

13:45/15:10

Attività curricolari di sezione e intersezione.

Sezione e laboratori.

Conoscere, apprendere competenze.

In riferimento alla progettazione annuale.

Struttura attività e predispone materiali, interagisce con i bambini, osserva e stimola l’interesse.

15.10/15:40

Attività di routine e merenda.

Servizi, sezione.

Sviluppare l’autonomia personale.

Rispetto di sé e dell’altro, autonomia nell’uso degli spazi.

Rafforza e stimola l’autogestione del bambino.

15:40/16:00

Saluto dei bambini.

Sezione, salone, giardino.

Socializzazione.

Vivere serenamente il termine delle attività.

Accompagnare i bambini nella fase finale della giornata. Favorire la socializzazione.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio